logo Coro Polifonico Cremonese  

Attività Concerti Repertorio
It Fr Uk De

2016 - 21 Dicembre nella chiesa di S.Michele Vetere in Cremona per il tradizionale Concerto di Natale, esegue la "Lauda per la Natività del Signore" di Ottorino Respighi e canti della tradizione natalizi con la partecipazione del coro delle voci Bianche dell' Istituto "Beata Vergine" di Cremona .


- Sabato 19 Novembre a Pizzighettone nella bella chiesa di S.Bassiano ha eseguito l'opera "Canto di Misericordia" in una veste strumentale nuova rispetto alla prima eseguita in Cattedrale, con accompagnamento di organo, tromba e timpani .


- Sabato 3 Dicembre , nella Chiesa di S. Michele Vetere in Cremona, replica il programma presentato a Santa Margherita Ligure .


- Sabato 8 Ottobre , nella Basilica di Nostra Signora della Rosa, a Santa Margherita Ligure, concerto in ricordo dei Maestri Remo e Adamo Volpi, di origine cremonese, con esecuzione di musiche composte per la Santa Casa di Loreto .


- Il 05 Giugno 2016, presso il Teatro A. Ponchielli di Cremona partecipa al concerto “Liuteria e musica…tradizione e innovazione”, tenuto dalla Banda Musicale della Polizia di Stato diretto da Maurizio Billi. Il coro interpreta musiche di Piccini e Morricone.
https://www.youtube.com/watch?v=7FNaXxIcGkw


- Venerdì 27 maggio nella Cattedrale di Cremona la musica unisce una 'straordinaria coralità cittadina intergenerazionale' nell'omonimo progetto di "Cultura partecipato " sostenuto dal Comune di Cremona. Il Coro Polifonico Cremonese e il coro del Liceo Musicale "Antonio Stradivari" eseguono il Requiem op.9 di Maurice Duruflé sotto la direzione del m° Federico Mantovani.

Un' esperienza di grande soddisfazione sia per gli studenti, sia per i componenti del Coro Polifonico, tutti impegnati a dare il meglio per 'fare' musica.


- Venerdì 8 aprile nella Cattedrale di Cremona prima esecuzione assoluta per il Giubileo "Canto di misericordia" ,cantata sacra per soli, coro e orchestra, composta per il Giubileo della Misericordia con riflessioni di Santi, mistici e Papi e uno sguardo sul dramma dei profughi.
Libretto e musiche del M° Federico Mantovani.

... un' opera emozionante e coinvolgente per chi la esegue e per chi la ascolta ...

"Penso che la nuova musica sacra", dice il M° Mantovani, "possa essere ancora uno dei terreni fertili per chi voglia comporre musica, pensando anche al fare artistico come impegno, e rappresenta anche una nuova forma di evangelizzazione, che incontra le domande di senso di tutti, credenti e non."
https://www.youtube.com/watch?v=GCDbsFJ4XGE


2015 - Venerdì 18 dicembre nella Chiesa di S.Michele Vetere a Cremona nel Concerto di Natale propone la Cantata "Vergine Madre" - musiche del M° Federico Mantovani. in una versione per soli , coro , organo e tromba.
Come nella prima versione dell'aprile 2010 il Coro Polifonico Cremonese è affiancato dal Coro di voci bianche dell' Istituto "Beata Vergine" di Cremona.


 - Lunedì 28 settembre al Teatro Filodrammatici in Cremona, il Coro Polifonico Cremonese chiude il IV Festival organizzato dal 'Centro Studi Amilcare Ponchielli' con il concerto "Ponchielli e Verdi : preghiere, danze e canti di popolo".

"...Il Coro impegnato in un repertorio non abituale ha ugualmente assecondato con intenso trasporto l'interpretazione del suo maestro , sempre attento ad evidenziare la ricchezza di accenti, colori e registri espressivi del melodramma ottocentesco ben oltre le più scontate letture di maniera."


-  il 4 luglio alla cannottieri Baldesio offre una serata con musiche sacre e profane un'antologia di brani tratti dal grande repertorio operistico ottocentesco. nella seconda parte famosi brani di musiche da film eseguite dal duo sax e pianoforte . A chiusura del concerto brani di musica leggera trascritte e arrangiate per coro dallo stesso M°Mantovani. 

   

  - il 5 Giugno partecipa all'ottava rassegna corale Città di Traversetolo "VOX POPULI" con un programma "Tra Sacro e Profano"


- L' 11 giugno ad Annicco con un programma lirico , canti della tradizione popolare spagnola e musica leggera. - Il 2 maggio partecipa alla rassegna "Canticum Novum" .


  - L' 8 maggio all'auditorium Giovanni Arvedi del Museo del Violino in Cremona partecipa all'Evento "Musica,fuoco" costruito intorno al centenario della morte di Aleksandr Skrjabin e ad una delle sue opere più simboliche e visionarie "il Prometeo" . Questa manifestazione ha visto coinvolte diverse realtà musicali cittadine e del circondario come Gruppo Musica Insieme, l'Istituto Monteverdi , il Liceo Stradivari e la Scuola media G.Vida. A questi si è aggiunto un ensamble strumentale del Liceo musicale Gambara di Brescia sotto la direzione di Vittorio Parisi.

 


   - Il 27 marzo nella Cattedrale di Cremona un concerto che è anche (come ha indicato il Vescovo Lanfranconi) testimonianza di una Fede proclamata a voce alta, forte.. Riflessioni suggerite dal "Te Deum Laudamus" di Mozart, (composto probabilmente a 13 anni) e dalla "Missa in angustiis "detta anche Nelson Messe di Haydn .


   - Il 12 marzo nella chiesa di S.Pietro al Po di Cremona, in occasione della presentazione del restauro del Crocifisso del Bertesi, opera recuperata grazie al Lions Club Cremona Duomo, una grande proposta musicale in collaborazione con il "Coro delle Voci Bianche dell'Istituto Beata Vergine .


2014 - Il 21 dicembre 2014 nella chiesa abbaziale Santa Maria Assunta di La Spezia è stato protagonista del Concerto di Natale organizzato dal Vescovo di La Spezia e dalla Società dei Concerti della città ligure.   ....

  La Spezia

 - Il 19 dicembre 2014 nella chiesa di S. Michele in Cremona esegue la Messa di Gloria di G.Puccini e canti della tradizione natalizia affiancato dal Coro di voci bianche dell'istituto "Beata Vergine"
http://www.viverecremona.it/



 - Il 13 e 14 dicembre 2014 é protagonista di un esperienza emozionante ed irripetibile in Bosnia-Erzegovina .
Su invito dell'associazione Napredak nel Teatro Nazionale di Sarajevo il Polifonico accompagnato dall'ottima Philharmonic Orchestra e nella cattedrale cattolica di Mostar con l' orchestra Sinfonica esegue il Gloria di Vivaldi e una suite di canti della tradizione natalizia.
http://hms.ba/u-sarajevu-uprilicen-svecani-bozicni-koncert/

' ... l'emozione di cantare in una terra in cui dire che "la musica costruisce ponti di pace" non è retorica ... '
' La Guerra ti morde ancora ...'


- Il 23 Novembre 2014 nella Cattedrale di Cremona propone lo Stabat Mater di Angelo Campori un omaggio al grande musicista bresciano scomparso esattamente un anno fa .

 - 11 ottobre a Verolavecchia (BS)in occasione delle celabrazioni per il beato Paolo VI nella Chiesa Parrocchiale esegue la Messa di Gloria di G. Puccini .

 - In centri minori della provincia : a Fengo , Cicognolo , Regona di Pizzighettone con programmi che spaziano dal '500 ai giorni nostri .

  - Il 24 giugno 2014 nell'aristocratica cornice di Villa Zaccaria a Bordolano e successivamente alla canottieri Flora e Baldesio propone un breve ciclo di concerti per la stagione estiva non a tema sacro , ma un programma che spazia dalla lirica agli spirituals a canzoni popolari spagnole

- Il 7 giugno nella chiesa di S.Michele in Vetere a Cremona partecipa alla Rassegna "Canticum novum ".



 - Il 17 Maggio 2014 partecipa al Festival Orvieto Musica e Cultura . Nello splendido Duomo di Orvieto propone con grande successo la Cantata sacra "Con Te" - la voce recitante Andrea Giordana.

....  ascolta 





 

- L' 11 aprile 2014, nella Cattedrale di Cremona per il consueto concerto per la Settimana Santa, propone lo "Stabat Mater" di Antonio Caldara e due cantate di J.S.Bach: "Christ lag in Todesbanden" (n.4) e "Wachet auf, ruft uns die Stimme" (n.140).


2013 -  il 19 marzo nella Cattedrale di Cremona esegue musiche di Mendelsshon e Haydn per il concerto per la Settimana Santa
- il 25 maggio partecipa alla Rassegna 'Canticum Novum' con musiche di Van Berchem, Franck, Fauré, Concesa, Caifa, Caudana e del M° Federico Mantovani.

-  in giugno alla Canottieri Baldesio  e in settembre per la Rassegna "Bel canto sotto le stelle"  nel cortile Federico II esegue  un programma lirico con musiche di Verdi , Ponchielli,  Mascagni , Wagner , canti popolari spagnoli e spirituals.

- il 13 ottobre nella Cattedrale di Cremona esegue in prima assoluta la Cantata "Con Te" del maestro Federico Mantovani  commissionata dal Vescovo Dante Lanfranconi  in occasione della chiusura dell' Anno della Fede  - con testi dalla Sacre Scritture , S. Agostino  e Ignazio di Antiochia  e pagine del cardinale Newman, Péguy, Testori, Turoldo e Rimaud.
... "dopo tanti mesi è stato un grande sollievo . La soddisfazione più intensa si raggiunge quando la musica immaginata trova vita nell'esecuzione , quando esce  dal silenzio del lavoro solitario per condividere la bella fatica con tutte le persone coinvolte.  Lì si lascia libera la propria creatura:  che prenda il volo e arrivi in dono a chi ha deciso di volerla incontrare. "  (M° Federico Mantovani).

- il 16 novembre  con gli amici di San Bassano e Casalmorano ha accompagnato la santa messa celebrata all'altare della Cattedra nella Basilica di San Pietro  e il 17 novembre  nella chiesa dei santi Luca e Martina ai Fori Imperiali proponendo musiche di Lorenzo Perosi e autori cremonesi .

- in dicembre  a Olmeneta e Casalmorano propone musiche di Verdi e Wagner 

- il 22 dicembre a Cremona, nella chiesa di San Michele esegue  Gloria e Magnificaf di Vivaldi e canti tradizionali natalizi affiancato da un gruppo di voci bianche della scuola elementare "Beata Vergine"  . 

2012 – il 14 ottobre, per celebrare l’apertura dell’Anno della Fede, esegue in Cattedrale un programma mozartiano – Missa solemnis KV 139 e Vesperae de Dominica ; numerosi i programmi fuori provincia ( Verolanuova, Verolavecchia, Gavardo) e quelli dedicati alla tradizione natalizia, con Magnificat e Gloria di Vivaldi, a Cremona e in centri minori.

2011 - il coro prosegue sulla diffusione del repertorio corale nei piccoli centri, nelle scuole, anche con programmi deldicati al 150° dell’Unità d’Italia, e presenta nella Cattedrale di Cremona, il 18 dicembre un'altra 'prima assoluta' , quella dell'oratorio moderno per l’Avvento  ,     "Accendere,attendere" composto da Federico Mantovani su testo del poeta contemporaneo Davide Rondoni.  - il 4 maggio, nel Santuario della B.V. di Roggione - Pizzighettone (CR) - per la rassegna 'Canticum novum', esegue  Missa choralis per coro e organo, di Franz Liszt .

2010 -il 23 aprile, in occasione dei quattrocento anni di fondazione della Congragazione delle Suore della Beata Vergine , avvenuta a Cremona del 1610 , presenta in prima esecuzione assoluta la cantata Vergine Madre , partitura musicale originale dedicata alla Vergine Maria, composta dal direttore Federico Mantovani, così come l'omaggio a Sant' Omobono anche Vergine Madre si fonda sull' alternanza di parti musicali e sezioni recitate.

- Per le celebrazioni anniversario di don Primo Mazzolari , viene eseguita in prima assoluta  La più bella avventura , cantata per voce recitante , soli ,coro e orchestra composta da Federico Mantovani su testi dello stesso Mazzolari.
- il 29 giugno il coro partecipa alla rassegna “Viviilduomo” con un concerto sulle Terrazze del Duomo di Milano.

- Il 19 dicembre, riprendendo la tradizione del Concerto di Natale in Cattedrale, inaugurata nel 1976 , il Coro Polifonico presenta la Missa n.5 di F.Schubert, insieme ad una Suite di melodie natalizie orchestrate per l'occasione.

2009 - Intensa l'attività in questo anno in particolare l'inaugurazione della mostra su Picasso,(Museo Civico di Cremona il 4 Aprile). Il concerto dedicato agli anniversari di Mendelssohn e Haydn nella chiesa di S.Agostino in Cremona il 9 giugno - con l'esecuzione della Missa Sancti Nicolai e, del primo, e, del secondo la cantata Ach Gott, vom himmel sieh' darein e Lauda Sion op.73 .

In giugno ha partecipato al Festival Internazionale di Musica Sacra organizzato da Elwin Raymer . Unico coro italiano invitato, l'ensamble, preparato da Federico Mantovani, ha partecipato alle fasi preparatorie e al concerto di gala tenutosi  a Roma nella Basilica di San Paolo Fuori le Mura con altri cantori (in tutto 430 ) provenienti da tutto il mondo, a chiusura della 25a edizione del Festival.
In programma: Te Deum di Haydn e Messa di Gloria di Puccini. Il 22 settembre esegue un programma vivaldiano in collaborazione con il Tokyo Houptchor nella cattedrale di Cremona.

2008 - Numerosi progetti hanno sottolineato i quarant’anni del Coro: tra questi il concerto in Cattedrale, con l’esecuzione dello Stabat Mater di A. Dvořák, preparato da incontri di approfondimento musicale, ma anche teologico e letterario, e la pubblicazione di un volume che raccoglie fatti e riflessioni sulla storia del Coro, insieme a testimonianze e contributi di studio. Invitato dal Teatro Ponchielli ha eseguito, a chiusura della Stagione Lirica e come apertura della Stagione Concertistica, la Messa di gloria di Puccini, nel 150° anniversario della nascita.

2007 - Fra le manifestazioni musicali dell’anno assumono particolare significato quelle nell’ambito del IX Centenario della Cattedrale di Cremona: l’esecuzione della Cantata Pater Pauperum,composta dal M° Mantovani e dedicata al Santo Patrono Omobono, e l’inaugurazione dell’altare restaurato di S. Michele.

2006 - Requiem di Mozart inserito nel cartellone del Festival Terre d’Acqua e nella rassegna "Musica di fine estate", ha celebrato il 250° della nascita di Mozart (concerti a Viadana, Pandino e nella Cattedrale di Cremona).

2005 - Il Coro ha concluso le celebrazioni per il 5° centenario della nascita di Francesco Petrarca con un programma originale di musiche su testi del poeta aretino, tra cui prime esecuzioni assolute.

Nel settembre dello stesso anno il Coro Polifonico Cremonese ha eseguito la Petite Messe Solennelle di Rossini nel Castello di Alaquàs, presso Valencia (Spagna) dove ha rappresentato  il Comune di Cremona nell'ambito di un progetto culturale europeo.

Numerose nel medesimo anno le esecuzioni della Petite Messe Solennelle di Rossini: di particolare prestigio quella di Alaquàs (Spagna) nell’ambito del gemellaggio siglato dal Comune di Cremona con la città spagnola. Nello stesso anno ha eseguito nella Cattedrale di Cremona, con grande successo di pubblico e di critica, Ein Deutsches Requiem di Brahms, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica di Verona.

2004 - Un laboratorio di vocalità con grande adesione di partecipanti, realizzato col sostegno del Centro di Musicologia “W. Stauffer” e diverse uscite in provincia hanno siglato l’impegno del Coro e del suo direttore nell’ambito della formazione e della diffusione della musica. Il successo dell’iniziativa, è dato dalla folta partecipazione di coristi provenienti da tutta la provincia, a motivo della possibilità data a tutti gli amanti del canto corale di partecipare alle lezioni di Michela Zaccaria per il Laboratorio di Dizione, a quelle di Antonella Soana per il Training Funzionale della voce, e il Laboratorio di vocalità di Enrica Fabbri.

E' continuato nel 2005 e 2006, sempre aperto anche ad esterni, con i docenti di canto Enrica Fabbri e Francesco Azzolini e coordinato da Federico Mantovani. In questi ultimi anni l'attività del complesso corale prosegue sia nella direzione dell'educazione musicale e della diffusione del repertorio corale anche nei centri della provincia, non facilmente raggiungibili dai normali circuiti, sia nello studio e nell'esecuzione di importanti opere sinfonico-corali.

- Nella Pasqua è stata eseguita la Passione secondo S. Marco di Perosi insieme ad una composizione che il Maestro Mantovani ha dedicato al Coro.

Con il teatro "Ponchielli" per il concerto verdiano la Messa Solenne di Ponchielli 1998 - 1994 con il "Gruppo Musica Insieme" di Cremona per il programma Strawinsky e la Rassegna Spazionovecento .

1997 - L’oratorio Le roi David di Artur Honegger (Cattedrale di Cremona)

1996 - L’opera Carmina Burana di Carl Orff (Teatro A.Ponchielli di Cremona) , hanno rappresentato il frutto di due “edizioni” di Laboratorio di Canto Corale.

1995 - con la “Schola Gregoriana” di Antonella Soana Fracassi per il concerto di canto gregoriano e polifonia, dedicato a G.P. da Palestrina e O. di Lasso .